Sportelli

Sportello orientamento

Il servizio orienta e supporta, in modo concreto e mirato, i rifugiati dell’intera rete del progetto SIPROIMI della città di Torino attraverso attività di consulenza e sostegno economico come, ad esempio:

  • il supporto per intraprendere un lavoro autonomo: al destinatario viene offerta la consulenza relativa alle differenze di iter burocratici tra il contesto di provenienza e quello italiano;
  • la consulenza per il riconoscimento del titolo di studio acquisito nel paese d’origine;
  • l’affiancamento nell’espletamento delle pratiche per il ricongiungimento familiare;
  • la consulenza per il rimpatrio assistito;
  • la gestione ed erogazione delle “misure di integrazione”, declinate in azioni di rimborso delle spese per il conseguimento della patente di guida, l’ottenimento del passaporto nazionale, il sostegno economico alla formazione e istruzione, il supporto all’autonomia abitativa.

Lo Sportello Orientamento opera in modo sinergico con lo Sportello Lavoro in diversi momenti del percorso per il raggiungimento dell’autonomia dei beneficiari del progetto SIPROIMI.

Sportello lavoro

Lo Sportello Lavoro è attivo dal 2013 e può contare su operatori altamente qualificati, esperti in politiche attive del lavoro, che affiancano i beneficiari in percorsi di valorizzazione delle proprie attitudini e capacità. Esso offre: 

  • attività di orientamento al lavoro ai rifugiati della rete del progetto SIPROIMI del Comune di Torino, attraverso percorsi di gruppo e individuali volti all’accompagnamento degli stessi nella ricerca attiva e verso un primo inserimento nel mondo del lavoro;
  • attivazione di tirocini formativi per i beneficiari attraverso un’attenta attività di matching, che permette di facilitare l’incontro tra i fabbisogni delle imprese e le caratteristiche dei candidati. Ad essa viene affiancata un’attenta attività di tutoraggio dell’esperienza attraverso incontri periodici di verifica sia con l’azienda che con il tirocinante.

Lo sportello Lavoro è accreditato presso Anpal servizi per la sezione inserimento lavorativo e dal 2016 è soggetto attuatore del progetto “Percorsi”, per l’inserimento lavorativo di beneficiari stranieri entrati in Italia come minori non accompagnati.

A questi interventi più in continuità con la gestione ordinaria del servizio, gli Sportelli hanno affiancato una serie di offerte strutturate innovative, laboratori, attività interculturali ed eventi, frutto di proficue collaborazioni sul territorio.

Contattaci

13 + 11 =

Share This