Coop. Soc. Progetto Tenda ONLUS

Sede Legale
Via Coppino 51
10147 – Torino

Sede Operativa
C.so Principe Oddone 94 bis
10152 – Torino

tel. e fax 011 5831891
segreteria@progettotenda.net
Partita Iva:  07789840019
Codice Fiscale:  07789840019

Progetto Tenda

Lavora con noi

Progetto Tenda, per il proprio ufficio progetti, ricerca un progettista senior.

Figura richiesta: progettista senior

Codice posizione: PS01

Destinazione: Italia

Sede di lavoro: Torino, C.so Principe Oddone, 94 bis

Data di richiesta: 27 settembre 2021

Scadenza per la presentazione candidature: 17 ottobre 2021

Data inizio contratto: 2 novembre 2021

Tipologia contratto: contratto di lavoro dipendente Full Time (38 ore settimanali)

Inquadramento: CCNL Cooperative Sociali (livello e compenso da stabilire in funzione dell’esperienza del candidato)

Durata: 1 anno rinnovabile

Descrizione e Obiettivi della posizione

La risorsa si occupa di identificare e rispondere a bandi grant writer e di donatori pubblici (Comune di Torino, Ministero degli Interni, UE) e privati (in particolare le fondazioni), per il finanziamento e/o co-finanziamento dei progetti realizzati da Progetto Tenda.

 

La risorsa in particolare si occupa di:

  • identificare le opportunità di finanziamento e co-finanziamento offerte da enti pubblici (Comune di Torino, Ministero degli Interni, UE – Amif, CERV, Erasmus+) e privati (Chiesa Valdese, Impresa sociale con I bambini, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Never Alone, ecc.), anche grazie all’utilizzo di appositi strumenti di ricerca bandi messi a disposizione della cooperativa;
  • creare le relazioni con i potenziali donatori per lo scouting e l’identificazione delle opportunità maggiormente rispondenti ai progetti dell’organizzazione;
  • redigere le proposte progettuali secondo gli standard dei donatori;
  • gestire gli adempimenti amministrativi legati alla fase istruttoria del progetto;
  • supportare la rendicontazione dei progetti anche facilitando la relazione tra il responsabile della rendicontazione e il donatore;
  • mantenere stabili relazioni con i donatori per garantire la massima comunicazione e trasparenza e per favorire il consolidamento delle relazioni;
  • partecipare ai gruppi di lavoro interni, in particolare per la definizione delle strategie di raccolta fondi.

 

Descrizione dei requisiti minimi richiesti

Titolo di studio: laurea (costituirà titolo preferenziale un percorso di specializzazione nell’ambito della progettazione).

Esperienza pregressa: il candidato ha una solida e pluriennale esperienza (non meno di 5 anni) nella identificazione e stesura di documenti di progetto. Il candidato vanta una consolidata e dimostrabile conoscenza dei programmi e delle linee di finanziamento di donatori pubblici (Comune di Torino, Ministero degli Interni, UE – Amif, CERV, Erasmus+) e privati (Chiesa Valdese, Impresa sociale con I bambini, Fondazione Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Never Alone, ecc.).

Competenze:

  • ottima conoscenza scritta e parlata della lingua italiana e buona conoscenza della lingua inglese;
  • ottima conoscenza del PCM e della teoria del cambiamento;
  • ottima capacità di analisi dei bandi e ottima capacità di scrittura dei documenti di progetto;
  • capacità di definire un sistema di monitoraggio (costituirà titolo preferenziale la conoscenza di metodologie di valutazione di impatto);
  • precisione, affidabilità e flessibilità;
  • buona conoscenza di word ed excel;
  • capacità di sviluppare budget;
  • conoscenza dei principali applicativi di Google Workplace (gmail, meet, calendar, drive).

 

È richiesto un forte interesse per le tematiche trattate dall’organizzazione e per il ruolo proposto, nonché la condivisione della mission e dei valori dell’organizzazione.

Come candidarsi: inviare una lettera motivazionale (max 1 pagina) e il CV (max 3 pagine), che evidenzino chiaramente la presenza dei requisiti richiesti, all’indirizzo email: lavoraconnoi@progettotenda.net, indicando nell’oggetto esclusivamente: PS01.

Sono indispensabili almeno due referenze recenti e verificabili i cui contatti vanno indicati nella lettera motivazionale.

Le candidature che non rispetteranno i parametri indicati non saranno valutate.

In previsione dell’importante numero di candidature, si precisa che solo i candidati che supereranno la prima selezione cartacea dei CV saranno contattati.

Contattaci

4 + 10 =

Share This